GUERRILLA MARKETING: UFO

UFO in Aquafan 

Il primo caso di Guerrilla Marketing nazionale

Segnalato da Wikipedia, realizzato nel 2001 e strettamente correlato al lancio della campagna di promo-commercializzazione territoriale Riccione, Ultimo pianeta della terra.

L’idea era quella di generare attenzione sul tema, buzz, rilevanza dal punto di vista mediatico. Per farlo, io e Andrea Pollarini, abbiamo scelto una modalità non convenzionale. Per il finto atterraggio degli UFO nel parcheggio di Aquafan la notte tra 25 e 26 Luglio 2001 abbiamo generato tre cerchi nel parcheggio di Aquafan di quasi tre metri di diametro, disposti a triangolo per una lunghezza di quasi 17 metri complessivi. Il tutto ricoperto da “strane polveri e sostanze”. Interviste strutturate ad hoc, radio Deejay e i media locali e nazionali hanno immediatamente dato rilievo alla notizia che è diventata il motore e il giusto tease per la successiva comunicazione del comune di Riccione relativa agli eventi stagionali “a tema”.

Era prevista la fase due qualche giorno dopo con apparizioni sulla battigia di Riccione, tuttavia il clamore nazionale del primo falso atterraggio, ci indusse a fermarci alla prima fase.

http://www.guerrigliamarketing.it/intelligence/riccione.htm
http://www.terninrete.it/headlines/articolo_view.asp?ARTICOLO_ID=187999&A=1
http://it.wikipedia.org/wiki/Guerriglia_marketing