IKE

L’acronimo è quello di international Kiss Event e lo spunto venne da una operazione di Labello, che nel 2003 per promuovere il noto burrocacao per le labbra si inventò una gara di bacio sott’acqua. Insieme a Pier Pierucci codificammo un format replicabile ed esportabile: prima a Miami dove vinse la gara in apnea una coppia gay, poi a Rimini Wellness, la fiera dedicata al fitness e alle nuove tendenze in ambito sportivo.
IKE è molto di più di una semplice gara di bacio; racchiude un evento, un apparato comunicativo importante e soprautto è un sistema forte per la socializzazione.
http://www.aquafan.it/123-claudia-e-fidel-ancora-campioni-di-ike-e-fanno-il-record.php