ULISSE BAG

Tutto parte da un’idea mutuata da un mio viaggio al Seaworld di San Diego, dopo l’acquisto di un lunch box con il contenitore a forma di orca. L’intento fu quello di generare un contenitore per il pranzo simile, che rendesse accattivante l’acquisto di un baby menu e desse una piccola gratifica ai più piccoli al momento della visita al parco mi spinse a ideare la Ulisse Bag, utilizzando la capacità professionale degli amici e colleghi Roberto Vandi e Barbara Migani. Dall’Ulisse Bag mi nasce l’esigenza fisiologica di condurre uno studio di mercato redatto in collaborazione con l’amico Andrea Pollarini relativo all’uso e consumo di lunch bag, lunch box, cestini da viaggio insomma assimilabili a un grande classico del settore: l’Happy Meal di Mc Donald’s (ne ho aperti tre..). Ulisse Bag diventa quindi un elemento valido per incrementare il valore percepito del Menu Kid e incentiva l’acquisto, stimolando una vera e propria vendita ad impulso.